Azienda Agricola Agrifoppa: facciamo la spesa direttamente in campo

Azienda Agricola AgrifoppaLa spesa direttamente in campo

Oggi parliamo di Agrifoppa, un’azienda agricola di Oreno (Monza Brianza) la cui particolarità è che è possibile fare la spesa direttamente in campo. Abbiamo intervistato il titolare, Giuliano Fumagalli.

Oreno, un mix di agricoltura, Storia e Arte

Oreno è una frazione di Vimercate, in provincia di Monza Brianza, che conta poco meno di 5000 abitanti.
E’ un tipico paesino storico, privo di industrie ma ricco di arte e natura.


La sua economia si regge, prevalentemente, sulla produzione agricola. In particolare è famosa la Patata di Oreno a cui viene dedicata una fiera ogni anno. La tradizione vuole che a portare l’ortaggio nel paese fu Don Antonio Muller, a cui è stata dedicata una statua.

Intorno al centro storico si estendono parchi e zone costellate da piccole aziende agricole.
Chi volesse concedersi una gita fuori porta in questo suggestivo paesino può visitare le aziende durante i giorni di apertura al pubblico.

Gli amanti dell’arte e della storia non resteranno delusi dalle bellissime ville: Villa Gallarati Scotti e Villa Borromeo.
Di sicuro interesse anche la Casa dei Frati Minori Cappuccini e la Chiesa di San Michele.

Da non perdere, infine, la Casa del Salaino, un aiutante di Leonardo da Vinci che visse ad Oreno.

Azienda Agricola Agrifoppa

Buongiorno Giuliano e grazie per la disponibilità. Parlaci della tua azienda, come e quando nasce?
Mio nonno aveva una piccolissima azienda a conduzione familiare. Quando mio padre la ereditò la conservò più come hobby che come lavoro vero e proprio perché lui si dedicava ad altro.
Poi 35 anni fa sono subentrato io che l’ho recuperata e ne ho fatto la mia attività a tempo pieno.

Dapprima l’azienda coltivava solo cereali e aveva una parte dedicata all’allevamento del bestiame.
Con gli anni io ho abbandonato l’allevamento e ho iniziato a coltivare ortaggi. Oggi la maggior parte della produzione consiste proprio in verdura e frutta. Ho mantenuto anche piccole colture di cereali. In particolare abbiamo un farro molto buono, ideale per produrre dell’ottima pasta.

Gli ortaggi dell'Azienda Agricola Agrifoppa
Gli ortaggi dell’Azienda Agricola Agrifoppa

Quali sono i vostri metodi di coltivazione?

Coltiviamo nel modo più naturale e più rispettoso possibile. Per eliminare le erbacce pratichiamo la sarchiatura e la fresatura del terreno.
Utilizziamo solo prodotti a bassissimo impatto ambientale e per uccidere gli insetti dannosi impieghiamo funghi particolarmente efficaci.
Lo scopo è garantire un prodotto finale non solo buono ma anche sano e genuino.

Avete qualche coltura particolare?

Il nostro orgoglio è, senza dubbio, la Patata bianca di Oreno che ha ottenuto il riconoscimento, da parte della Regione Lombardia, di prodotto tipico di qualità. Un riconoscimento simile al “DOP”.

Inoltre abbiamo una varietà antica di piselli, piccoli e molto dolci che sono particolarmente graditi ai nostri clienti.

Azienda Agricola Agrifoppa La patata di Oreno
La patata di Oreno

Producete anche trasformati?

No, abbiamo fatto la scelta di dedicarci solo alla coltura primaria al 100%.
Vendiamo i nostri ortaggi ad altre aziende che poi fanno dei trasformati.
E vendiamo anche ad alcuni ristoranti della zona che cucinano solo prodotti locali.

 

Azienda Agricola Agrifoppa e la spesa in campo

La vostra azienda è famosa per un “particolare” modo di fare la spesa. Spiegaci meglio

Da noi è possibile fare la “spesa in campo“. Chiunque venga a trovarci può prendere una cassetta, andare nei campi e raccogliere ciò che preferisce tra gli ortaggi a disposizione quel giorno.
Poi viene alla cassa e paga in base a quanto ha raccolto. Tutto ciò che viene raccolto in campo da noi, da 5 anni a questa parte, ha sempre lo stesso prezzo: 1 euro al Kg!

Di giorno in giorno io scrivo un cartellone dove indico gli ortaggi disponibili. Ovviamente solo prodotti di stagione.

Azienda Agricola Agrifoppa Raccolta in campo
Raccolta in campo

Mi pare di capire che tra voi e i vostri clienti ci sia un rapporto molto stretto

Assolutamente sì, un rapporto fatto di fiducia e fedeltà.
Più volte mi è stato chiesto di distribuire i miei ortaggi all’interno della Grande Distribuzione Organizzata (GDO) ma ho sempre rifiutato proprio perché, se lo facessi, non garantirei prodotti a sufficienza ai miei clienti che, invece, mi premiano da anni con la loro fedeltà.

Negli ultimi anni ho visto costantemente crescere la clientela di circa il 50%. Questa è la migliore gratificazione per me: quando le persone tornano perché i miei prodotti sono buoni.

Perché un consumatore dovrebbe scegliere i vostri ortaggi?

E’ il loro stesso gusto a parlare per me. Io non mi faccio pubblicità: se i prodotti sono buoni, le persone tornano e portano anche gli amici, dunque, non serve la pubblicità.

Nel mio caso, offrendo la possibilità di fare la spesa direttamente sul campo, si tratta di un “consumo a centimetro 0″ che è ottimo non solo per la salute ma anche per l’ambiente: si evitano trasporti lunghi e inquinanti e consumi di energia.

Oggi si è risvegliata una certa coscienza ambientale per fortuna. E’ importante tornare a consumare i prodotti di stagione e dei nostri territori. Come facevano i nostri nonni poi. Sembra una novità mentre, invece, si tratta solo di riappropriarci delle buone abitudini di un tempo.

 

Vendita e contatti dell’Azienda Agricola Agrifoppa

Dove è possibile acquistare i vostri ortaggi e cereali?

Beh il metodo migliore è sicuramente venire qui da noi e comprare direttamente dal campo: la nostra azienda è aperta dal martedì al sabato dalle 9.30 alle 12.

Altrimenti ci trovate a qualche fiera annuale come la Fiera della Patata che si tiene ad Oreno a settembre oppure alla Festa Agricola di Vimercate.

Non partecipo più a mercati ed eventi vari per mancanza di tempo. preferisco dedicarmi interamente all’agricoltura per offrire prodotti d’eccellenza piuttosto che fare mille cose.

La vostra azienda è aperta a visite guidate?

Certamente. Di recente ho fatto una giornata aperta dedicata ad una scuola di Gorgonzola con cui abbiamo cucinato gli gnocchi. Poi siamo aperti a visite anche da parte di Associazioni e gruppi di vario tipo.

Per prenotare una visita basta inviarci una mail al seguente indirizzo:
giulio.f@agrifoppa.it
Oppure chiamarci ai seguenti numeri: +39 349 563 5058
+ 39 320 31 63 625

 

Per qualunque altra informazione sull’Azienda Agricola Agrifoppa visitare la pagina Facebook

che viene aggiornata quotidianamente.

Ringraziamo Giuliano Fumagalli per averci rilasciato questa bella intervista e averci fatto “cogliere” un po’ dei suoi sapori genuini e a km 0.

Tag:, , ,

Post correlati

by
Post Precedente Post Successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *